public/

La Deco Domus vince ancora

La Deco Domus Noci centra la seconda vittoria della stagione battendo, in casa, la Si Superstore-Prical Recanati con un secco 3-0. In questa partita mister Marcello Perrone ripropone il solito sestetto con Laneve al palleggio, Romano opposta, Tritto e Corallo coppia laterale, Bottiglione e Pindinello al centro e Diviggiano libero. Mister Mauro Messi risponde con Castagnari, Gloria, Chiusaroli, Storani, Barbetta Rosciani e Sgolastra.

Partono bene le biancoverdi che mettono subito il set sulla strada giusta portandosi a +5 al primo time out. Si riprende ancora con le padrone di casa in vantaggio che chiudono agevolmente sul 25-16, trascinate da una buona prestazione di Tritto in ricezione, di Corallo e Romano in attacco e di Pindinello a muro. Il secondo parziale è sulla falsariga del precedente con la Deco Domus avanti di 6 punti. Sul 15-9, mister Perrone richiama in panchina Pindinello e manda in campo Di Tommaso. Le avversarie non riescono a contenere il gioco delle biancoverdi che allungano fino al definitivo 25-18. Nell’ultimo e decisivo set, il Si Superstore Prical Recanati prova a reagire e replica alle padrone di casa fino al 21-19 per poi lasciare definitivamente spazio alle nocesi che chiudono il match sul 25-21.

Successo casalingo importante per la squadra biancoverde che conquista 3 punti importanti per allontanarsi dalla zona rossa della classifica. Sabato prossimo, alle 18:00, la Deco Domus Noci sarà impegnata nella trasferta a Cerignola con la Brio Lingerie A fine partita mister Perrone commenta così: Una vittoria che fa morale e che ci dà fiducia, segnale del fatto che siamo sulla buona strada e che in palestra stiamo lavorando bene. Adesso dobbiamo continuare su questa falsa riga per scalare la classifica.

Info notizia

Altre di sport

22 gennaio 2019

Seconda categoria: il Noci Azzurri apre il 2019 con due vittorie

18 gennaio 2019

19-20 gennaio: il week end della nocibiancoverde

16 gennaio 2019

La puroBIO, sconfitta a Molfetta, sempre prima

Commenta questa notizia