public/

Prima vittoria per la Deco Domus

La Deco Domus Noci può finalmente sorridere. Sabato scorso, davanti al pubblico del “PalaFiore”, la squadra biancoverde trova la prima vittoria della stagione battendo al tie-break la V. Pan. Pieralisi Jesi. Una partita non facile per le nocesi che, pur senza mai dare l’impressione di spingere sull’acceleratore, portano a casa due punti importanti non soltanto per la classifica ma anche per il morale. Mister Marcello Perrone schiera il solito sestetto: Laneve al palleggio, Romano opposta, Tritto e Corallo coppia laterale, Bottiglione e Pindinello centrali, Diviggiano libero. La formazione allenata da Luciano Sabbatini scende in campo con: Cecconi, Gasparroni, Baldoni, Pistocchi, Viscito, Pomili e Marcelloni.

Primo set in discesa per le padrone di casa che dominano e si portano subito avanti, chiudendo agevolmente sul 25-18 con una buona prestazione di Tritto e Romano. Nel secondo parziale si va avanti punto a punto con le avversarie che approfittano degli errori delle nocesi a muro e in difesa fino al 18-25 che riporta in equilibrio la gara. Nel terzo set la squadra di Jesi cresce, riprende fiducia e ribalta il risultato. La Pieralisi guida con il parziale di 3-7 e continua ad incrementare il vantaggio tanto da costringere mister Perrone ad un doppio cambio: fuori Romano e Laneve e dentro Flace e Losavio. Il quintetto ospite prosegue spedito la sua corsa alla conquista del terzo parziale per 18-25. Nel quarto set la Deco Domus rialza la testa e si riporta in parità. Sono Romano e Bottiglione a trascinare le biancoverdi verso il 25-23 che riapre la gara. Ritrovata la giusta concentrazione, le padrone di casa chiudono il tie-break 15-12 conquistando la prima vittoria in questo campionato di B2.

Mister Perrone, a fine partita, è soddisfatto della prova della squadra: “Sono soddisfatto del risultato ed anche di molti aspetti del gioco espresso. Certo, dobbiamo ancora lavorare tanto per migliorare ancora su molte situazioni che non hanno funzionato benissimo. Bella la reazione del quarto set. La squadra è riuscita ad uscire da una situazione complicata dimostrando di avere carattere; è questo fa bene sperare per il futuro. Adesso dobbiamo continuare su questa strada”.

Info notizia

Altre di sport

24 giugno 2019

Sabatelli riceve la Benemerenza Sportiva

19 giugno 2019

Otrè TT: Ironman 70.3 e Swimrun Cheers

18 giugno 2019

Festa di fine anno per la Real Volley

Commenta questa notizia