public/

Nisi: Nessun pericolo per lo storico ponte sulla Ferrovia

Dopo l’interessamento del Senatore Liuzzi ai ponti in pietra delle Ferrovie Sud-Est, con riferimento al “grazioso ponte in pietra sovrastante i binare nei pressi del cimitero monumentale” di Noci, il sindaco Nisi è intervenuto sull'argomento per alcune puntualizzazioni.

"Vorrei notiziarlo del fatto che i suggerimenti – sicuramente validi – pervenuti a mezzo stampa, risultano già ampiamente superati. Quando infatti, oltre due anni e mezzo fa, fu ventilata l’ipotesi di abbattimento di quel ponte, in seguito alle interlocuzioni avvenute fra FSE, Sovrintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici, Assessorato alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Puglia e Comune di Noci, si sopraggiunse alla soluzione di abbassare la quota di posaggio dei binari proprio per evitare l’abbattimento del ponte in questione, tanto è vero che i cavi per l’elettrificazione passano sotto il ponte, come è facilmente riscontrabile sul posto. Inoltre, tale preoccupazione appare quanto mai tardiva, dal momento che nella Conferenza di Servizi che si è tenuta presso il Servizio Ecologia di Modugno il 6 febbraio 2012 (quando il Senatore Liuzzi era Sindaco) avente ad oggetto “Procedura di Valutazione Impatto Ambientale e di Valutazione di Incidenza – Costruzione in lotti funzionali della linea di trazione elettrica Bari-Taranto – Proponente: Ferrovie del Sud Est e Servizi Automobilistici Srl”, fu acquisito parere favorevole al progetto da parte del Comune di Noci “fatta salva la verifica di soluzioni atte alla mitigazione del rischio idrogeologico, impattando la linea ferroviari (e da ultime le barriere fotoassorbenti), sul regime di deflusso delle acque meteoriche”. Non fu dunque avanzata allora da questo Comune alcuna prescrizione relativamente alla salvaguardia dei ponti storici. Tanto tenevo a precisare, per completezza di informazione nei confronti dei cittadini". Questo quanto affidato agli organi di stampa locali.

Info notizia

08 novembre 2018

Altre di politica

19 novembre 2018

Il ponte che non c'è

12 novembre 2018

Rapanà lascia Fratelli d'Italia

09 novembre 2018

Arriva Volt, il partito dei giovani

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio