public/

Chiesa di Lamadacqua, Nisi: Mi impegno a favorire presenza e progettualità

In merito alla riapertura della Chiesa di Lamadacqua, con il solenne rito di dedicazione a Santa Maria Assunta, è intervenuto il sindaco Domenico Nisi che ha così commentato attraverso la diffusione di un comunicato stampa che di seguito riportiamo.

____________________

COMUNICATO STAMPA

Riaperta la Chiesa di Lamadacqua

Il Sindaco Nisi: “Mi impegno a favorire presenza e progettualità”

"Certo di interpretare il sentimento dell’intera comunità dei Nocesi, colgo l’occasione per ringraziare quanti negli anni hanno mantenuto una attenzione operosa sulla realtà territoriale di Lamadacqua. Per molto tempo questo territorio ha rappresentato per i Nocesi ‘abbasc e partit’, ovvero il luogo della terra finalmente ripartita e resa disponibile per essere lavorata da quanti hanno potuto, così, vivere delle risorse di questa periferia. Penso al valore che ha avuto la Chiesa per chi negli anni ha messo dimora nelle terre di Lamadacqua: un luogo di culto è un luogo di umana cultura, un centro nella periferia.

Oggi questa periferia ritrova una duplice centralità, grazie anche e soprattutto a questo bene architettonico restituito al suo pregio e al culto. C’è, infatti, una centralità ritrovata, come spazio che aggrega e che identifica una comunità e c’è una nuova centralità, perché si tratta di una realtà di interesse culturale e umano e, quindi, di uno spazio verso cui si convergerà anche da altri centri. 

È a questa vocazione - che credo stia già emergendo da qualche anno - che si dà impulso con quest’opera di restauro, per la quale si deve profonda gratitudine ai tecnici che l’hanno curata con competenza, alla Diocesi di Conversano-Monopoli, che ne ha considerato il valore storico e artistico, ma anche ecclesiale, riconoscendo in tal modo a quanti popolano quest’agro le caratteristiche di una comunità stabile, in crescita, capace di accogliere e promuovere umanità. E non si può dimenticare don Pasquale Tinelli, che ha rappresentato l’anima di questo borgo ed ha contribuito con generosità alla realizzazione del progetto di recupero della Chiesa.

Tutto questo chiama l’Amministrazione ad una attenzione speciale: abbiamo qui risorse umane e risorse materiali che meritano di essere valorizzate e messe a frutto.  Mi impegno personalmente a favorire una presenza ed una progettualità che renda vivo ed utile il patrimonio immobiliare che abbiamo a Lamadacqua. Mi impegno personalmente ad una presenza che promuova quel senso di appartenenza, quel sentimento di cittadinanza, che fa del centro e della periferia un’unica realtà integrata"

 

Foto: Liuzzi Fotografi

Info notizia

23 ottobre 2018

Altre di comunità

18 novembre 2018

NOCI festeggia il gazzettino

18 novembre 2018

Censimento tassa occupazione di spazi ed aree pubbliche

18 novembre 2018

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio