public/

Mastrocesare (Futsal Noci): Sarà un campionato altamente competitivo

Sabato 6 ottobre prenderà ufficialmente il via il campionato di Serie C2 del futsal nocese. Il Futsal Noci, rivoluzionato con l’arrivo in panchina di mister Mastrocesare, è chiamato ad un esordio estremamente complicato sul campo dell’Azetium Rutigliano. Il NOCI gazzettino ha intervistato il mister della squadra biancoverde, per una chiacchierata sulla preparazione ormai conclusa e sulle aspettative per questa nuova stagione.

Qual è il suo giudizio sulla preparazione?

Credo che la preparazione sia stata abbastanza soddisfacente dal punto di vista tecnico e fisico, perché abbiamo lavorato bene e in maniera costante, così come dovrebbe avvenire in una preparazione precampionato. Per quanto riguarda la parte tecnico-tattica, questa è una fase in cui c’è sempre molta confusione, nella quale si cominciano a dare delle nuove nozioni, diverse da ciò che si è fatto prima, generando diverse difficoltà sia nei nuovi che nei vecchi. Proprio per questo le amichevoli ci hanno soddisfatto in parte, ma siamo consapevoli che ci vorrà del tempo affinché la squadra possa esprimersi al meglio

Soddisfatto del mercato?

Rispetto al roster dello scorso anno abbiamo cercato insieme alla società di tenere i giocatori che più si confacevano al progetto che stiamo cercando di portare avanti, basato su un discorso pluriennale. Con l’innesto dei nuovi abbiamo cercato di innalzare la qualità, ma malgrado giocatori bravi, il valore della squadra ad oggi è un valore che va visto all’interno del campionato

A proposito di campionato, che cosa pensa del girone dei biancoverdi?

Abbiamo già visto come la C2 sarà un campionato altamente competitivo. Abbiamo affrontato l’Itria in amichevole, conosciamo i giocatori della New Team e comunque ci sono giocatori anche abituati alla categoria, che in qualsiasi momento creano difficoltà, come è accaduto sabato scorso con il Fasano. Per quanto ci riguarda sarà un campionato tutto da scoprire. Abbiamo le credenziali per poter fare bene, ma questo non è scontato.

Esordio complicato in casa del Rutigliano…

Parliamo di una squadra che l’anno scorso ha partecipato ai playoff, quindi competitiva, collaudata, presumo con giocatori che da tanti anni giocano insieme e che giocando su un campo in erba sintetica fanno delle partite casalinghe il loro punto di forza. Sarà una partita insidiosa, sia per la superficie, sia per le capacità della squadra avversaria, però ritengo che andando lì con la mentalità di chi è convinto dei propri mezzi potremo mettere in difficoltà chiunque. Spero giocheremo bene. Come dico sempre il risultato è legato alla prestazione e a tanti episodi che si possono concatenare nell’arco di una gara.

 

Rocco Amatulli

Info notizia

05 ottobre 2018

Altre di sport

12 dicembre 2018

Juniores: Il Noci Azzurri batte l'ex capolista Ars Grottaglie

12 dicembre 2018

Futsal Noci: Sconfitta inaspettata contro il Fasano

06 dicembre 2018

Larga vittoria per la puroBIO

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio