public/

La reliquia di San Rocco tornata a Frigento

La reliquia di San Rocco è tornata a “casa”. Domenica 30 settembre scorso, il piccolo frammento di femore del Santo francese ha fatto rientro nella Cattedrale di Frigento. Ad accompagnare il reliquiario, venerato a Noci in occasione della festa patronale, l’arciprete don Stefano Mazzarisi, il sindaco Domenico Nisi, l’assessore Stefano Guagnano, il gruppo di ragazzi missionari e alcuni fedeli.

Ad accogliere la comunità nocese erano presenti il parroco don Pietro Bonomo e il primo cittadino del piccolo paesino campano Carmine Ciullo. Dopo l’accoglienza nella chiesa di San Marciano, la statua contenente la reliquia è stata portata in Processione sino alla Cattedrale dove è stata celebrata la Santa Messa presieduta da don Stefano Mazzarisi.

Due comunità legate dalla devozione per il Santo guaritore della peste così come spiega don Stefano: “Abbiamo trascorso una bella giornata di fede e amore verso San Rocco vissuta in un clima di grande fraternità con gli amici di Frigento”.

Info notizia

Altre di comunità

15 febbario 2019

La via di San Benedetto, il cammino guidato di Puglia Trek&Food

15 febbario 2019

Replica dell'assessore Guagnano

Commenta questa notizia