public/

"Storia e trascendenza" con Angelo Panarese

Nuovo incontro con "I Presidi del Libro" di Noci. L'autore Angelo Panarese, attraverso l'analisi della idea di Dio, declinata dall'epoca della tarda antichità fino a tutto il Medioevo, esamina come questa idea andò strutturandosi e consolidandosi nelle varie forme dell'arte e della cultura e nei vari ceti sociali. "Storia e trascendenza" è il filo rosso che collega la storia medievale. Dio e Uomo sono gli elementi caratterizzanti e più significativi di quella fase storica. 

Accanto a questa figura centrale della storia e della teologia medievale, l'autore coglie le radici storiche del culto della Vergine Maria e della funzione storico-sociale dello Spirito Santo. Infine nell'appendice si sviluppa un'analisi critica e simbolica del libro profetico dell'Apocalisse, "alfabeto della speranza", che fu il testo più letto e seguito dagli uomini del tempo.

Appuntamento con il Presidio e Panarese fissato per oggi 14 settembre, alle ore 19:30, presso il Chiostro di San Domenico. A dialogare con l'autore il giornalista Valentino Sgaramella.

Info notizia

Altre di cultura

16 gennaio 2019

Alto volume, il nuovo libro di Francesco Giorgino

13 gennaio 2019

Il sen. Liuzzi per i dieci anni del Freedom Chorus

13 gennaio 2019

“Solitudine e sete”, il bullismo di Dalessandro

Commenta questa notizia