public/

Odile e Leo Lazz concludono StopFest

Terzo e ultimo appuntamento con la rassegna artistico-culturale StopFest, lo scorso 8 agosto presso la scalinata monumentale della Stazione. L’iniziativa organizzata dall’associazione culturale Via Gluck ha inteso valorizzare un sito inusuale nel contesto cittadino e creare occasione di ritrovo ed aggregazione all’insegna della musica, da sempre trait d’union di anime e indoli diverse.

“Abbiamo, inoltre, cercato di spaziare ed offrire nuovi contenuti che eludano il contesto strettamente musicale; non a caso, abbiamo ospitato il gruppo Eureka e la scuola di danza Odile con la loro proposta culturale - ha dichiarato Francesco Mezzapesa, presidente di Via Gluck.

A Odile l’evento conclusivo di StopFest con coreografie intrise di sentimenti e connotate da una solida preparazione artistica. Le ragazze hanno dato riprova di un gruppo in perfetta sintonia sulle punte come nella vita, a simboleggiare quanto forte possa essere la portata di una passione e parimenti, il desiderio di condividerla. Infine, spazio alla musica con l’esibizione del cantautore Leo Lazz.

Info notizia

Altre di cultura

22 maggio 2019

23 maggio: Le parole del cibo, le suggestioni dell’arte

20 maggio 2019

Nonostante il meteo, buona la prima di Taste of Noci

17 maggio 2019

Storie di Donne e di Uomini con Grazia Procino

Commenta questa notizia