NOCI gazzettino.it - La caduta dei giganti

public/

La caduta dei giganti

Vedere Forza Italia fuori dal Consiglio comunale dopo che consiglieri “targati Berlusconi” hanno occupato gli scranni del Palazzo di Città (tra le file della maggioranza o dell’opposizione) per circa 25 anni farà venire un magone a molti: correva, infatti, l’anno 1994 quando a Noci Forza Italia si affacciò per la prima volta in Consiglio Comunale, nel gruppo Polo delle Libertà.

Il fatto lascia di stucco: il partito che ha sempre ottenuto ottimi risultati a Noci, da ultimo alle Politiche dello scorso 4 marzo, non ha nemmeno presentato una lista di candidati. Difficoltà nel mettere insieme almeno 11 nomi, il minimo necessario per presentare una lista? Difficoltà nel creare un centrodestra unito sotto l’egida del candidato Piero Liuzzi? Tra questi dubbi, un’unica certezza: Forza Italia non correrà con e per nessuno. Ufficialmente.

E i suoi componenti “storici”? Alcuni si godranno questa campagna elettorale da spettatori, come il consigliere uscente Lobianco, altri sono rientrati nelle più modaiole liste civiche. E gli elettori che in questi anni hanno continuato a votare imperterriti per il partito di Berlusconi, resistendo finanche alle cronache giudiziarie e a quelle “gossip”, come si orienteranno? Lo sapremo solo all’indomani del voto del 10 giugno, com’è ovvio che sia.

Info notizia

16 maggio 2018

Altre di politica

19 agosto 2018

Liuzzi (Noi con l’Italia) su Genova: No sciacallaggio

12 agosto 2018

Liuzzi sulla questione vaccini

10 agosto 2018

Rifondazione Comunista ricorda le stragi di braccianti nel foggiano

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio