public/

Noci Officina Civica per il sociale

"Il rilancio di Noci passa dal rendere concrete idee e soluzioni che facciano fronte alle emergenze, individuate insieme ai concittadini che in questi mesi hanno preso parte attivamente ai Laboratori organizzati dalla coalizione Noci Officina Civica. Un percorso che ha portato a confrontarsi con tutti i settori della nostra società e mettere a punto un programma elettorale realizzabile". È il commento del candidato sindaco Paolo Conforti sul programma che in questi giorni, insieme alla coalizione che lo supporta – le liste civiche Noci Riparte, La Scelta Buona, Noci Democratica, Progetto Comune e Società Civile Nocese – sta presentando alla cittadinanza.

Un programma che nasce dal basso, partecipativo e tocca tematiche che vanno dallo sviluppo economico alla valorizzazione del territorio, dalla trasparenza al welfare, punto che merita particolare attenzione. Perché la recentissima delibera in materia rende il periodo 2018-2020 decisivo per il welfare pugliese e aumenta le opportunità, per Noci, di essere protagonista attiva nel migliorare la qualità dei servizi legati alle cure, all’assistenza, all’inclusione sociale e al contrasto alla povertà. "Nel nostro Comune – continua Conforti – sono molti gli obiettivi di servizio per un welfare sostenibile, raggiungibili attraverso il potenziamento dell’organico dei Servizi Sociali Comunali, l’attivazione di collaborazioni con la Magistratura ordinaria per il ricollocamento degli adulti, la messa in campo di azioni che favoriscano l’inclusione e la creazione di opportunità lavorative per i giovani. E non solo".

Noci Officina Civica guarda anche all’area del sostegno e della tutela della disabilità, della non autosufficienza e dell’invecchiamento attivo proponendo l’istituzione di un centro per disabilità, l’attivazione di forme d’assistenza e l’incentivazione dei rapporti con il Terzi Settore per un’offerta integrata di interventi. Al contempo, non possono essere rimandate azioni di sostegno alla prima infanzia, ai minori e alle famiglie attraverso la realizzazione e il potenziamento di strutture e servizi. Obiettivi raggiungibili, in sintonia con il Piano Regionale delle Politiche Sociali, di cui la prossima amministrazione cittadina dovrà farsi carico. Attività da porre in essere per consentire il rilancio di Noci che tutti auspicano e che Noci Officina Civica, forte del suo programma, delle competenze e della volontà di migliorare davvero il Paese, può rendere possibile.

Info notizia

11 maggio 2018

Altre di politica

23 maggio 2018

Noci Officina Civica: secondo comizio di quartiere

23 maggio 2018

Notarnicola: Al servizio del nostro amato paese

22 maggio 2018

Insieme Noci 2018 con Liuzzi

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio