NOCI gazzettino.it - puroBIO fuori dai playoff

public/

puroBIO fuori dai playoff

Finisce 6-6 lo scontro diretto dell’ultima giornata di campionato tra puroBIO cosmetics Noci e Atletico Chiaravalle. Un pareggio amaro arrivato a quattro secondi dalla fine che fa svanire il sogno playoff della biancoblu.

Partita quasi perfetta delle nocesi che entrano in campo con la determinazione e la voglia di vincere che era mancata nelle ultime gare, ma che peccano di troppa ingenuità in alcune occasioni. Mister Mina D’Ippolito schiera: Gallo in porta, Colantuono, De Brito, Gigante e Sportelli. Il tecnico marchigiano, Nicolò Molinelli, risponde con Radu tra i pali, Diaz, Fattori, Catena e Caciorgna. Parte bene la puroBIO che sblocca il risultato dopo appena 40” con De Brito brava a risolvere in rete una mischia in area. Il pari delle padrone di casa di Chiaravalle è firmato da Diaz al 4’. Le nocesi provano a rendersi pericolose prima con Tinelli e poi con Colantuono ma Radu neutralizza senza problemi. Sono ancora le biancoblu in avanti al 7’ con una conclusione sul secondo palo di De Brito che finisce di poco a lato. Passano appena 10” e Fattori, a tu per tu con Gallo, spreca fuori. Al 9’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Brutti trova il raddoppio. Passano un paio di minuti ed è Caciorgna che, lasciata sola al limite dell’area, sigla il 3-1. Ad accorciare le distanze 30” più tardi è Valluzzi che stoppa la palla in area, si gira e calcia in rete. il primo tempo si chiude sul 3-2 con la puroBIO sotto di un gol. Nella ripresa il quintetto di mister D’Ippolito neutralizza il gioco delle avversarie che faticano a penetrare nell’area difesa da Gallo. È Fatiguso a riportare in equilibrio il risultato dopo 50”. Le nocesi non si fermano e al 3’ vanno di nuovo a segno: Colantuono, dalla distanza, infila un rasoterra sul secondo palo imprendibile da Radu. La puroBIO fa centro altre due volte con Sportelli e si porta sul 3-6. Al 12’ il Chiaravalle approfitta di un calo di concentrazione delle avversarie di Noci per accorciare le distanze prima con Fattori e poi con Catena che trova la deviazione di Sportelli. Le padrone di casa tentano l’assalto finale e, a 4” dalla fine, Fatiguso commette un fallo ingenuo, il sesto, che costa il tiro libero e la beffa del pareggio di Fattori.

Finale di stagione deludente per la puroBIO cosmetics Noci che, nonostante l’ottima prestazione di domenica, perde la possibilità di disputare i playoff. Arianna Valluzzi, al suo primo gol in maglia biancoblu, commenta così l’ultima gara della stagione: “Aver segnato solo all’ultima partita non è una chissà quale soddisfazione o emozione personale, anzi. Il gol avrebbe però assunto un significato diverso se fosse stato più utile al risultato, vista l’importanza della partita di domenica. Per come abbiamo affrontato la partita con il Chiaravalle, specie dopo le ultime brutte prestazioni, vedere sfumare il sogno play off a quattro secondi dalla fine è stato bruttissimo. Purtroppo, però, in campo si fanno cose bellissime e poi si sbaglia, si fischiano situazioni a favore e contro, si vince e si perde sia meritatamente che immeritatamente. Diciamo che la variabile umana delle persone che scendono in campo fa parte di questo sport e bisogna imparare ad accettarla. Sarebbe riduttivo e troppo semplice cercare di colpevolizzare la squadra solo nel finale di partita. Il problema è stato aver commesso errori ingenui durante tutti i 40 minuti e poi non aver segnato tutte le volte che siamo arrivate in porta. Sicuramente loro ci hanno creduto fino alla fine mentre noi, sul 6-3, forse pensavamo di aver già vinto e abbiamo abbassato la guardia. Peccato, che serva di lezione ad ognuna di noi per il futuro”.

 

Chiaravalle (AN) - Palazzetto dello Sport | Domenica 29/05/2018, ore 16:00

Campionato A2 femminile calcio a 5 gir. B 2017/18 - 12ª giornata di ritorno

ATELTICO CHIARAVALLE - puroBIO COSMETICS NOCI: 6-6

Reti: 2 Fattori, Diaz, Brutti, Catena, Caciorgna (C) - Colantuono, De Brito, 2 Sportelli, Valluzzi, Fatiguso (Pb)

Atletico Chiaravalle: Radu, Diaz, Ferroni, Fabbri, Fattori, Catena, Caciorgna, Renier, Taurino, Massaccesi, Brutti, Fakaros. All. Molinelli

puroBIO Cosmetics Noci: Gallo, Fatiguso, Tinelli, Valluzzi, Castrovilli, Sportelli, Colantuono, Mastronardi, Furnari, De Brito, Palmeri, Gigante. All. D’Ippolito

Arbitri: Lorenzo Di Guilmi (sez. di Vasto) - Gabriele Gerardi (sez. di Pescara)

Crono: Andrea Zingaretti (sez. di Jesi)

Note

Ammoniti: Catena (C) - Gigante, Fatiguso (Pb)

Info notizia

Altre di sport

17 agosto 2018

La Deco Domus protagonista del mercato

17 agosto 2018

Arrivano i primi acquisti della puroBIO

10 agosto 2018

Noci Azzurri 2006: i Giovanissimi vincono la 4^ Gioia Cup

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio