public/

Nominata la Commissione del Premio Noci

Si metterà presto al lavoro la Commissione giudicatrice della 14. edizione del “Premio Noci per la storia locale”, relativa al biennio 2016-2017, indetta dal Comune di Noci – Biblioteca  Comunale “Mons. A. Amatulli” per incentivare gli studi storici locali.

La Commissione, nominata dalla Giunta comunale secondo i criteri previsti dal bando di concorso, è composta da Domenico Nisi (sindaco del Comune di Noci, presidente), Domenico Blasi (direttore del gruppo Umanesimo della Pietra), Rita Caforio (già direttrice della Biblioteca comunale di Latiano, in rappresentanza della Società di storia patria per la Puglia), Giuseppe Agostino Poli (docente di storia moderna presso l’Università di Bari e presidente del Comitato di Bari dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano) e Pietro Sisto (docente di letteratura italiana presso l’Università di Bari e direttore del periodico “Fogli di periferia”). A svolgere le funzioni di segretario Giuseppe Basile, direttore della Biblioteca comunale di Noci.

I saggi presentati entro il termine del 15 dicembre 2017 sono 2 per la 1^ sezione, riservata a opere e a tesi sulla storia di Noci (problemi, momenti, figure, aspetti, etc.); 13 per la 2^ sezione, riservata a opere sulla storia dell'area circostante a Noci; infine 1 per la 3^ sezione, “Giulio Esposito”, riservata ad articoli o brevi opere sulla storia di Noci (problemi, momenti, figure, aspetti, etc.), redatti da giovani.

Info notizia

24 aprile 2018

Altre di cultura

16 gennaio 2019

Alto volume, il nuovo libro di Francesco Giorgino

13 gennaio 2019

Il sen. Liuzzi per i dieci anni del Freedom Chorus

13 gennaio 2019

“Solitudine e sete”, il bullismo di Dalessandro

Commenta questa notizia