public/

La Darf con Nguyen Chi Trung

Nel pomeriggio di ieri, 22 Aprile, l'associazione culturale DARF, in collaborazione con il Comune di Polignano a Mare e con il patrocinio del Comune di Noci, presso il Chiostro delle Clarisse, ha accolto il noto poeta vietnamita Nguyen Chi Trung (autore nato in una città sulla costa del Vietnam del sud e cresciuto a Saigon).

Negli anni sessanta Chi Trung si reca in Germania per studiare filosofia, matematica e meccanica applicata, e lì lavora come ingegnere sino al 1996. La sua opera poetica è molto ampia, tanto da sfiorare i cinquanta libri pubblicati, molti dei quali tradotti anche in inglese. L'autore, infatti, scrive sia in tedesco che in vietnamita ed è traduttore di poesia in lingua vietnamita. Tra le sue pubblicazioni si ricorda soprattutto una raccolta di poesie in sette volumi uscita nel 2013.

L'incontro è stato introdotto da Mariarosaria Lippolis (presidente della Darf) e coordinato dalla poetessa Giulia Basile che, nella sua forte passione per la poesia, ha descritto in modo eccellente la corrente di pensiero dell'autore. Nel corso della serata è stato possibile conoscere meglio Chi Trung, che ha ammesso di aver cominciato con la poesia perché spinto dal carattere malinconico e triste della madre che non riusciva a prendersi pienamente cura di lui. La scrittura come valvola di sfogo, un modo "per sopravvivere". "Ho una visione molto pessimistica della vita per via delle cose che leggo ogni giorno - ha dichiarato Chi Trung che continua - Ma come poeta non posso che amare la vita".

A concludere l'incontro la lettura di alcune poesie in vietnamita, una lingua particolarmente musicale che trasforma i versi (chiamati 'stanze') in vere e proprie melodie poetiche.

Info notizia

Altre di cultura

26 marzo 2019

“Sette secondi”, il libro di Ambrosecchia presentato a Noci

25 marzo 2019

Donato all'acqua ed alla comunità

25 marzo 2019

25 marzo: Che cos'è la filosofia

Commenta questa notizia