public/

Don Aniello per la legalità

“La pace si costruisce, non si crea”. Con queste parole di papa Paolo VI don Aniello Manganiello ha aperto la sua testimonianza sulla legalità, un momento di riflessione che ha catturato l’attenzione dei tanti che ieri, 31 gennaio, hanno partecipato alla Fiaccolata per la legalità che si è snodata per le vie del paese.

Ospite a Noci in occasione delle 15 Visite alla Madonna di Lourdes, don Aniello ha partecipato alla fiaccolata partita dalla chiesa dei Cappuccini, con tappa sul sagrato della chiesa Madre e conclusa al Calvario a San Domenico. il suo è stato un invito a non girarsi dall’altra parte: "Impegniamoci e eliminare anche le più piccole illegalità – ha detto il prete anticamorra. Come diceva Burke, perché il male trionfi è sufficiente che gli uomini del bene si girino dall’altra parte".

Don Aniello questa mattina sarà ospite della scuola Gallo per dialogare con i ragazzi sul tema del bullismo.

Photogallery

clic x zoom

Info notizia

01 febbario 2018

Altre di comunità

20 febbario 2019

30 anni di Inter Club Noci, festa a San Siro

18 febbario 2019

Mercato settimanale: da domani si cambia

15 febbario 2019

La via di San Benedetto, il cammino guidato di Puglia Trek&Food

Commenta questa notizia