public/

Ladri inseguiti abbandonano l’auto e fuggono a piedi

I militari della Stazione Carabinieri di Noci, nel pomeriggio di sabato, nel corso di uno dei tanti servizi di controllo del territorio hanno notato un’Audi A3 SW, con alcuni individui a bordo, percorrere una strada del paese con un’andatura insolitamente lenta.

Insospettiti, anche per il modello di auto spesso abbinato a rapine, i militari hanno intimato l’alt al conducente del veicolo, il quale, ignorando l’invito a fermarsi, si è dato alla fuga. Tuttavia, dopo solo poche centinaia di metri, gli uomini, abbandonata l’auto, si sono dileguati nelle campagne circostanti. Il veicolo, munito di targhe alterate, è risultato essere stato rubato nel 2014 a Corato (BT). Nel bagagliaio, riposti con cura, un gran numero di arnesi da scasso. Sono stati rinvenuti, infatti, un piede di porco di notevoli dimensioni, torce, tronchesi, flessibili, una tanica di benzina, una scala telescopica e una ricetrasmittente, di fabbricazione giapponese, attiva e funzionante.

L’intuito dei militari ha consentito di evitare una sicura “spaccata” ai danni di qualche negozio o abitazione. Nel corso della perquisizione, oltre agli arnesi da scasso, sono stati rinvenuti anche alcuni oggetti di bigiotteria e custodie di preziosi, probabilmente frutto di furti recenti. Sono in corso le indagini da parte degli inquirenti per giungere all’identificazione dei responsabili. 

Info notizia

29 gennaio 2018

Altre di cronaca

16 marzo 2019

Usura a Lecce, nocese indagato nell’operazione “Twilight”

04 marzo 2019

Agli arresti domiciliari guardia carceraria di Noci

02 marzo 2019

Muore per peritonite, Procura avvia inchiesta

Commenta questa notizia