public/

Centro Antiviolenza: finanziato il progetto “La via delle donne”

E' notizia degli ultimi giorni il finanziamento del progetto “La via delle donne”, a seguito della partecipazione al “Bando donne 2017”, pubblicato da Fondazione con il Sud, che aveva lo scopo di sostenere lo sviluppo di  interventi integrati e finalizzati a prevenire e contrastare la violenza di genere.

Il progetto è stato presentato dalla Comunità San Francesco Coop. Soc. Onlus (in qualità di capofila) e dall’Associazione Sud-Est Donne, attualmente gestori del Centro Antiviolenza “Andromeda” di Noci. La realizzazione, che avverrà in collaborazione con altri partner, prevede azioni sperimentali di cohousing, che coinvolgeranno 40 donne, da realizzarsi presso i centri di Noci, Martina Franca e Parabita; interventi di sensibilizzazione e informazione nelle scuole e sul territorio, in collaborazione con i patronati Cgil e diverse cooperative e associazioni; percorsi di reinserimento lavorativo per 14 donne vittime di violenze.

Il Comune di Noci ha messo a disposizione, per la realizzazione del  progetto, la seconda ala dell’edificio che già ospita il Centro Antiviolenza. Fondazione con i Sud finanzia l’80% dell’importo complessivo del progetto (€ 313.834,00), pari a € 250.000,00, che saranno impiegati per  la messa in funzione e l’arredamento del Centro, l’accoglienza di 40 donne per un periodo di 6 mesi, la realizzazione di tirocini lavorativi (della durata di 6 mesi per 14 donne) e, infine, le azioni di sensibilizzazione e informazione da realizzarsi nelle scuole e sul territorio.

"Il Comune di Noci, in questi anni, è sempre stato pronto a recepire tutte le opportunità offerte nell’ambito della programmazione dell’Ufficio di Piano, mettendo a disposizione strutture di proprietà comunale non utilizzate al fine di ospitare servizi utili non solo alla comunità nocese, ma a tutto il territorio dell’Ambito di cui facciamo parte – ha spiegato il sindaco Domenico Nisi – Grazie ad un primo intervento, siamo riusciti a portare a Noci il Centro Antiviolenza “Andromeda”, che offre assistenza e supporto a donne e minori vittime di violenze. Ora, aderendo al progetto con cui i gestori del centro hanno inteso partecipare al Bando di Fondazione con il Sud, mettiamo a disposizione l’altra ala di quell’edificio per realizzare un centro di secondo livello. Un altro tassello importante per le politiche sociali, settore rispetto al quale tanto è stato fatto in questi anni, offrendo ai cittadini sempre nuovi servizi atti a rispondere ai bisogni emergenti in un periodo di oggettiva difficoltà per molti".

"Non posso che unirmi alla soddisfazione del Sindaco per quest’altro  risultato raggiunto – ha dichiarato l’assessore alla Socialità Lorita  Tinelli – Il Centro Antiviolenza sta lavorando tanto e bene, anche grazie alla competenza e alla professionalità degli operatori che vi lavorano. Per questo siamo certi che quest’ulteriore evoluzione che il servizio già offerto conoscerà non potrà che avere successo. E di questo dobbiamo essere fieri come comunità".

Info notizia

19 gennaio 2018

Altre di comunità

14 novembre 2018

17 novembre: Cinquant'anni di NOCI gazzettino

09 novembre 2018

Svelato il Regolamento Edilizio Tipo: Ora tocca ai tavoli tecnici

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio