public/

Condannare con forza ogni tipo di violenza

Il fuori programma che ha interrotto l'evento SLAVI Bravissime persone, organizzato dall'associazione Agri Cultura di Noci, ha sicuramente lasciato l'amaro in bocca a molti.

In primis alla stessa associazione che, nella giornata di ieri, ha diramato una nota ufficiale che di seguito riportiamo.

____________________

COMUNICATO STAMPA

Interrompere momenti di gioia e di condivisione è un male e un danno alla comunità. Come di consuetudine nelle vacanze di Natale organizziamo un evento cercando di creare la giusta atmosfera e il giusto connubio di musica, convivialità e spensieratezza, e ieri,27 dicembre, insieme a voi ci siamo riusciti. Purtroppo il bel clima che si era creato è stato interrotto da eventi che mai avremmo potuto prevedere e/o immaginare. A causa di una lite dai toni molto accesi fuori dalle porte dell’evento siamo stati costretti a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine e con grande delusione e amarezza a sospendere la serata. Ci dispiace per quanto accaduto, ma vorremmo cogliere ora più che mai l’occasione per condannare con forza ogni tipo di violenza. Non ci appartiene! Ci impegnano affinché situazioni simili non abbiano modo di ripetersi.

Info notizia

29 dicembre 2017

Altre di comunità

19 gennaio 2018

Centro Antiviolenza: finanziato il progetto “La via delle donne”

19 gennaio 2018

Il prof. Battaglia ospite dell'UTEN

19 gennaio 2018

Gli Amici del Plettro ricordano Sebastiano D’Onghia

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio