public/

Darf e Pietro Verna

Ieri 22 dicembre, è stato presentato il primo libro di poesie di Pietro Verna dal titolo "MIA". La presentazione, organizzata dall'assiociazione Darf, con il patrocinio del Comune di Noci, ha avuto luogo presso il Chiostro di San Domenico.

Introdotto da Mariano Casulli (vice presidente Darf), Pietro Verna, poliedrico autore e musicista barese, ha presentato al pubblico questa nuova pubblicazione, accompagnato da Marcello Laera (appassionato di poesia e speaker di Yes We Radio), Andrea Campanella (clarinettista) e Roberto Mazzarago (disegnatore e autore della copertina del libro).

Grazie al sapiente utilizzo della chitarra classica, assieme al clarinetto e alla recitazione dei versi, il pubblico ha potuto conoscere profondamente l'autore attraverso l'ascolto dei suoi componimenti originali, estrapolati dai precedenti album “Ritratti” e “A piedi nudi”. Durante la serata non sono mancati gli omaggi al cantautorato italiano con "Guarda che Luna" di Fred Buscaglione e "Vieni via con me" di Paolo Conte. Gradevole anche il live sketching di Roberto Mazzarago che, con l'utilizzo degli acquerelli, ha donato ancora più magia a quello che è stato un vero e proprio spettacolo artistico.

A concludere la serata la canzone "Sul Treno, Tu L'Attesa", testo letto da Gabriele Zanini. Una canzone che "parla di speranza" - spiega Verna che prosegue - "parla dell'attesa, di qualcosa che ti migliora e che in qualche modo ci spetta".

Info notizia

Altre di cultura

23 maggio 2020

Il 150° anniversario della morte di Saverio Mercadante al tempo del Covid-19

22 maggio 2020

25 maggio: Riapre parzialmente la Biblioteca Comunale

15 maggio 2020

Nocicinema torna con una versione di "TagliaCorto" tutta social

Commenta questa notizia