public/

La Deco Domus cala la decima

La Deco Domus Noci saluta il 2017, al “PalaFiore” di Noci, con la decima vittoria consecutiva ai danni dell’Agriden Castellaneta. Un netto 3-0 che consolida la prima posizione in classifica delle biancoverdi che proseguono, solitarie e a punteggio pieno, la corsa verso i playoff.

Gara che ha il sapore di un derby, molto sentita per la presenza di ex nelle file di entrambe le compagini. Da una parte mister Marcello Perrone, sulla panchina del Castellaneta per sette anni, e Alessandra Laneve, palleggiatrice della squadra tarantina per tre stagioni; dall’altra Enza Ragone e Claudia Quero che, in passato, hanno vestito la maglia biancoverde. Partita nervosa sin dalle prime battute. Le squadre appaiono contratte e tese e commettono non pochi errori. Mister Perrone decide di schierare Laneve a palleggio, Bruno opposta, Corallo e Tritto laterali, Genovesi e Turi centrali e Sibilia libero e di contare sullo starting seven per tutta la durata della gara, con l’unica sostituzione di Pignataro per Turi nel terzo set. Il primo set si gioca punto a punto, chiuso ai vantaggi per 28-26 dalla Deco Domus che più delle avversarie ha saputo tenere i nervi saldi, nonostante le difficoltà in difesa. La seconda frazione di gioco non ha storia. Le padrone di casa approfittano del calo psicologico delle castellanetane per portare a casa il set 25-15. Le ospiti dell’Agriden provano a riaprire la partita con un parziale di 1-7, ma le ragazze della Deco Domus si rifanno sotto e ribaltano il break iniziale chiudendo sul 25-23 l’ultimo set.

Mister Perrone a fine gara commenta: ͞"La nostra non è stata una bella prestazione sia per via della troppa tensione, ma anche per via dell’ottimo valore del nostro avversario. La cosa più importante è aver portato a casa tre punti preziosissimi contro una diretta concorrente. Ringrazio la presenza del pubblico che ci ha supportato nei momenti di difficoltà. Adesso possiamo goderci il primo posto in classifica a punteggio pieno. In questa pausa natalizia cercheremo di recuperare i vari acciacchi fisici di alcune ragazze che, nonostante non erano in gran forma, hanno dato il loro contributo a questa partita. Ho un gruppo di dodici ragazze e ringrazio ognuna di loro per tutto quello che stiamo costruendo”.

 

DECO DOMUS NOCI - AGRIDEN CASTELLANETA: 3-0 (28-26; 25-15; 25-23)

DECO DOMUS NOCI: Bruno 11, Pignataro, Sabatelli, Tritto 13, Sibilia, Laneve 2, Corallo 11, Giannini, Genovesi 8, Turi 8, Andresini, Di Tommaso - All. Marcello Perrone

AGRIDEN CASTELLANETA: Morano, Palmisano, Ragone 14, Flace 4, Loria 1, Pindilello 5, Quero 8, Dettoli, Petrini, Cogano, Pagliari 5, Ludovico - All. Enzo Contento

ARBITRI: Galiuti - Bianchi

Durata set: 28’, 21’, 28’ Totale: 1h 17’

Info notizia

Altre di sport

23 ottobre 2018

Futsal femminile: puroBIO prima in classifica

22 ottobre 2018

Il Noci Azzurri trionfa alla prima in Coppa Puglia

22 ottobre 2018

Futsal: Il derby nocese regala un pareggio pirotecnico

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio