public/

I sogni che restano

È un talento nostrano quello di Rocco Roberto, giovane scrittore nocese che ha presentato il suo secondo libro, sabato 16 dicembre, presso la libreria Mondadori Point; l'evento, organizzato in collaborazione con "PRESIDI DEL LIBRO NOCI", è stato moderato da Stefano Verdiani.

"I Sogni che Restano", spin-off di "Quando eri qui con me" (romanzo d'esordio dello scrittore), ha come tema principale del libro la perdita, il dolore. Un dolore personale, nato dall'esigenza dell'autore di esternare una voce interiore, di creare una "scatola dei ricordi" dando voce a dei personaggi che cercano di farsi spazio all'interno dell'autore stesso. Tra gli altri temi presenti nel nuovo romanzo anche il linguaggio dei fiori (riguardo le virtù simboliche che possiedono) e i treni, che hanno un valore metaforico fondamentale all'interno della storia, soprattutto sulla crescita della protagonista.

“La mia personalità ha delle ripercussioni sulla mia vocazione per la scrittura" - afferma Roberto, che prosegue - "I personaggi sono contraddittori tra di loro perchè c'è la voce del dolore, della gioia, la riflessione e c'è la vita. I miei romanzi vogliono parlare di vita”.

Info notizia

Altre di cultura

16 luglio 2018

A Oulx con Giovanni Bevilacqua

16 luglio 2018

Canta, tra capricci e romanticismo italiano

12 luglio 2018

Federica Canta a Noci

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio