public/

L'Istituto Agherbino alla Maker Faire

Circa 100.000 presenze in tre giorni (7 padiglioni divisi per temi, 750 progetti esposti fra le centinaia di stand, 55 scuole provenienti da tutta Italia, 28 università da tutto il mondo e 40 paesi di provenienza degli artigiani digitali che hanno partecipato alla “Call for Makers”): un successo addirittura più ampio dell’edizione di New York. Un salto di qualità, in questa quinta edizione, reso possibile dalle tante attrazioni e dalla varietà dei temi trattati. Sono i principali dati della Maker Faire 2017, non una semplice mostra di invenzioni ma un luogo di incontro per studenti, docenti, innovatori, laboratori di ricerca, università ed aziende.

In questa edizione si sono mossi con disinvoltura e sicurezza i quattro studenti  Giuseppe Degiorgio, Alessandro Ignisci, Giuseppe Plantone e Gianluca Tria dell’indirizzo elettronico del settore Manutenzione e Assistenza Tecnica della sede di Noci e l’ex studente Giancarlo Panaro, accompagnati dal promotore dell’iniziativa prof. Montanaro e dalla prof.ssa Menga.

Sono stati tantissimi i visitatori dello stand dell'istituto "Agherbino": studenti, bambini e curiosi più o meno esperti. Molti i complimenti alla scuola per l’originalità dei progetti presentati e con i ragazzi per la professionalità e la competenza con la quale sono stati esposti e descritti. Grande interesse ha suscitato la macchina CNC ribattezzata “Plotter di Leonardo”, interamente costruita in legno da Giancarlo Panaro. Lo strumento musicale No Touch, invece, ha colpito soprattutto la curiosità dei più piccoli, i quali hanno anche offerto spunti per arricchire il progetto con nuove funzioni.

"Tanta fatica durante i quattro giorni di permanenza ma anche tanta soddisfazione per la fantastica esperienza che ha portato visibilità alla scuola ed ai suoi studenti per la fantastica esperienza che ha portato visibilità al nostro Istituto. Un grazie a tutti coloro che a scuola hanno fatto squadra per rendere possibile la partecipazione alla mostra. Doverosi ringraziamenti a tutti i partecipanti per il lavoro svolto e ai professori che hanno fornito prezioso aiuto: Laura Colafelice, Elisabetta Intini, Pietro Carenza, Vito Millefiori; ai collaboratori: Franco Della Corte, Franco Pallattella, Annamaria Intini; alla segreteria e al Dirigente Scolastico. Infine un ringraziamento alla dott.ssa Alessandra Nutta, responsabile per l’ente organizzatore, per la cordiale disponibilità e l’eccellente ospitalità nella struttura alberghiera. L’auspicio conclusivo è quello di ripetere la coinvolgente esperienza di quest’anno nella prossima edizione!" le parole del prof. Montanaro.

Info notizia

16 dicembre 2017

Altre di scuola

18 aprile 2018

Dentro e Fuori, corsi alla S.M. PASCOLI-1° CIRCOLO CAPPUCCINI

30 marzo 2018

VIVILASTRADA, a scuola di prevenzione

29 marzo 2018

Cresco e divento... le scuole dell’infanzia del 1° Circolo in Biblioteca

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio