public/

Ente ecclesiastico: imprenditore ai domiciliari

Arresti domiciliari: è la misura cautelare che sarebbe stata disposta dal gip di Bari a conclusione delle indagini preliminari su un ente ecclesiastico, con sede a Roma, finalizzati alla ristrutturazione di un immobile a Noci successivamente adibito a casa di riposo, a carico di un imprenditore responsabile della struttura.

La notizia, diffusa questa mattina da vari organi di stampa on line, è in corso di verifica.

___________________________

AGGIORNAMENTO del 16 dicembre 2017 - ore 9:00

Sant'Anna, 16 avvisi di conclusione delle indagini preliminari

E’ stata confermata la notizia relativa alla misura cautelare disposta dal gip di Bari nei confronti dell’imprenditore nocese Vittorio Lippolis.

Il magistrato, a seguito di una indagine condotta dai Finanzieri della Tenenza di Putignano, ha ritenuto di dover sottoporre Lippolis alla misura dei domiciliari, mentre per altre 15 persone (imprenditori, religiose dell’istituto Figlie di Sant’Anna - con sede a Roma - e, stando alle ultime indiscrezioni, consulenti) sono giunti gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari.

I fatti, relativi al periodo 2014-2016, riguardano il finanziamento ottenuto per la ristrutturazione dell’immobile che ospita la casa di riposo "Sant’Anna" a Noci, i cui costi sarebbero stati “di gran lunga superiori” a quelli effettivamente sostenuti. Gli importi “sovra-fatturati”, stando alla ricostruzione degli inquirenti, sarebbero stati quindi restituiti dagli stessi imprenditori ai committenti, dando luogo alle ipotesi di reato contestate.

Info notizia

15 dicembre 2017

Altre di cronaca

03 ottobre 2018

I Carabinieri arrestano giovane “pusher”

12 settembre 2018

Incidente sulla SP 237

08 agosto 2018

Incidente sulla Noci-Alberobello. Due feriti

1 commenti

  1. Franco ›
    15 dicembre 2017, 19:26:22

    E' stata verificata, potete procedere con l'articolo!

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio