public/

Parte il restauro della chiesa di Lamadacqua

Dopo l’avvicendamento tra don Peppino Cito e don Stefano Mazzarisi alla guida della comunità parrocchiale della Matrice di Noci, proprietaria dell’immobile, partiranno il 27 novembre p.v. i lavori di restauro della chiesa di Lamadacqua.

L’edificio, con l’intero Centro servizi, dal giugno 2016 è sottoposto a tutela della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bari, tramite procedimento seguito dal funzionario architetto Angelamaria Quartulli. Il progetto è stato redatto dagli architetti nocesi Piernicola Intini e Piero Intini, in collaborazione con gli ingegneri Michele Vitti e Marilena Venerito che hanno anche svolto le prime indagini diagnostiche; le indagini geognostiche sono state invece affidate ai geologi Serena De Venere e Massimo Colucci. L’importo dei lavori è cofinanziato con il contributo 8x1000 alla Chiesa Cattolica della Conferenza Episcopale Italiana che ha già stanziato il necessario per la copertura economica. La richiesta, accordata dal vescovo di Conversano-Monopoli S. E. R. mons. Giuseppe Favale e presentata presso l’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’Edilizia di Culto, è stata curata per l’iter autorizzativo dal Servizio Tecnico Diocesano nelle persone degli ingegneri Giovanni Pinto e Piero D’Onghia. Un’altra parte della somma necessaria è stata offerta da don Pasquale Tinelli, già affezionato e attivissimo parroco della stessa chiesa. I lavori saranno eseguiti dall’impresa «L’EdilCiccone s.r.l.» di Locorotondo (BA) in possesso di attestazione SOA categoria opere OG2.

Felicitazioni sono state espresse dall’intera Comunità, dal Consiglio pastorale parrocchiale e dal Consiglio per gli affari economici della parrocchia; gli auguri di buon lavoro sono giunti anche dal sindaco di Noci Domenico Nisi e dal senatore Piero Liuzzi. Al fine di allestire una mostra documentaria il prossimo anno alla conclusione dei lavori, gli architetti Piero Intini e Piernicola Intini invitano tutti coloro che fossero in possesso di foto dell’immobile, a consentire loro di realizzare gratuitamente una scansione degli originali; chi volesse, può rivolgersi direttamente ai progettisti o contattare don Stefano Mazzarisi in Chiesa Madre.

 

Foto: IA

Info notizia

23 novembre 2017

Altre di comunità

17 febbario 2018

Il rumore del silenzio, in via Pietro Micca

14 febbario 2018

Raccolta differenziata. Due giornate di formazione

13 febbario 2018

Festa della Madonna di Lourdes

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio