public/

Bacco 2017: il bilancio

Bilancio positivo per la diciottesima edizione di Bacco nelle gnostre: anche quest'anno, migliaia di avventori hanno onorato il più grande appuntamento enogastronomico pugliese giungendo a Noci nelle due giornate dello scorso weekend.

Sabato dalle prime ore del pomeriggio e domenica per l'intera giornata (nonostante la forte pioggia serale), l'accoglienza riservata dallo staff del Parco Letterario Formiche di Puglia (organizzatore dell'evento in collaborazione con il Comune di Noci) ha consentito ai partecipanti di trascorrere piacevoli momenti in compagnia di gustose prelibatezze, buon vino e intrattenimento musicale. In assoluta sicurezza: l'edizione 2017 dell'evento sarà, infatti, senz'altro ricordata per l'importante dispiego di misure di controllo e addetti alla sicurezza, in risposta alle ultime disposizioni previste dalla normativa Gabrielli. Circa 100 gli steward e supervisori che hanno presidiato le vie di accesso al paese, oltre venti le barriere new jersey posizionate lungo le arterie principali, numerose le forze dell'ordine, non solo, locali intervenute.

Apprezzata la proposta gastronomica, specie per la qualità delle materie prime utilizzate. In Piazza Garibaldi la partnership tra Il Falco Pellegrino e l'Azienda Agricola Lama Chiara ha permesso ancora una volta di accendere i riflettori su tipicità e tradizioni: l'ormai “famoso” cavolo riccio, ortaggio in via di estinzione recuperato e coltivato negli orti nocesi, è stato protagonista delle tre specialità offerte. Sette le etichette presenti sotto le capannine dedicate alla degustazione del vino e mescita di rossi e novelli affidata agli studenti del settore Enologia dell'Istituto “Caramia-Gigante” di Locorotondo, attraverso un virtuoso esempio di alternanza scuola-lavoro.

Numerosi gli spettacoli e le iniziative culturali che hanno caratterizzato il weekend di Bacco: il seicentesco Chiostro delle Clarisse ha ospitato “Metamorfosi, Barnum e altre storie”, l'universo fantastico immaginato e disegnato da Nicola Genco con i suoi suggestivi personaggi ed oggetti che hanno incuriosito ed emozionati gli ospiti.

In molti, provenienti da Campania, Sicilia, Calabria e Basilicata hanno partecipato con entusiasmo a una delle due escursioni messe a punto da Puglia Trek&Food, realizzate nell'ambito dell'iniziativa “In Puglia 360°”, scoprendo le bellezze dell'oasi Barsento. Numerosi anche i turni di visite guidate nel centro storico.

Photogallery

clic x zoom

Info notizia

16 novembre 2017

Altre di comunità

14 dicembre 2017

Edilizia residenziale pubblica: pubblicato il Bando

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio