public/

Otrè TT, da Bari a Cervia

Weekend ricco di appuntamenti, quello scorso, per la Otrè Triathlon Team, impegnata con i suoi atleti su più campi gara, da Bari a Cervia o come organizzatrice a Gioia del Colle.

Proprio in quest'ultimo evento, inserito nella settimana europea della mobilità, la Otrè. con il sostegno dell'Amministrazione comunale, ha organizzato un'esibizione di duathlon per bambini delle scuole elementari. Sono stati tanti i piccoli impegnati in questa nuova esperienza, che li ha visti sfrecciare per le strade pedonali di Gioia con le loro biciclettine, a volte provviste di rotelle, e correre accompagnati dall'incitamento dei propri genitori prima di essere accolti festanti, dal primo all'ultimo, sotto l'arco d'arrivo in Piazza Plebiscito. "Sicuramente un'esperienza da ripetere e magari esportare in altre piazze" - ha dichiarato il presidente Giacomo Fusillo aggiungendo - "Dove proporre ai nostri giovani, un modo alternativo di muoversi in città, senza dover necessariamente utilizzare mezzi a motore". L'occasione è stata utile anche per pubblicizzare la scuola di triathlon, che partirà ad ottobre presso la Otrè Wellness Club, per bambini e ragazzi dai 6 anni in su.

Domenica a Bari, invece, dopo quattro anni di assenza, è tornato lo spettacolo del triathlon grazie al Centro Universitario Sportivo con l’evento denominato Bari "Zerobarriere". In mattinata un triathlon sprint, valevole per il rank nazionale, ed a seguire una competizione interamente dedicata ai paratriathleti che ha colpito l’attenzione del pubblico presente per lo spirito di sacrificio e la caparbietà degli atleti diversamente abili impegnati nella gara.

Infine a Cervia, in un’atmosfera degna dei grandi eventi, la prima edizione dell’IRONMAN Italy Emilia-Romagna sulla distanza 5150 (Olimpico). Fin dalle prime ore della mattina, 600 atleti, 4 della Otrè TT (Mazzarrone Giovanni, Pucci Gabriele, Vico Andrea, Giugni Stefano) accompagnati dal coach Ignazio Antonacci e sostenuti da tantissimi supporter, hanno riempito il lungomare della città per completare le operazioni di rito prima della partenza. I ragazzi della Otrè si sono ben difesi in questa bellissima ed entusiasmante gara raggiungendo la FinishLine soddisfatti della prestazione ottenuta, nonostante un periodo di preparazione complicato.

Prossimo appuntamento, per la compagine nocese, il campionato individuale di duathlon sprint a Seclì, tra quindici giorni; il tutto in attesa di inaugurare la scuola di triathlon, con la speranza di formare i nuovi campioni di domani in una disciplina tanto affascinante.

Info notizia

27 settembre 2017

Altre di sport

20 novembre 2017

ZeroGlu Cap: una vittoria importante

17 novembre 2017

Il Siracusa per la ZeroGlu Cap. Degiorgio: Tornerò più forte

17 novembre 2017

18-19 novembre: il week end della nocibiancoverde

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio