public/

Sagre e piani di sicurezza

Le nuove direttive del Ministero dell’Interno in ordine alla gestione della sicurezza durante gli eventi hanno mietuto la prima vittima nocese: è saltata la Sagra del Fungo.

Oneri eccessivi per l’associazione organizzatrice o scarsa collaborazione del Comune, certo è che l’evento è saltato, come rischiano di saltare le sagre che d’ora in poi devono sottostare a regole ben precise, la cui osservanza comporta una spesa notevole. Accessi limitati, modalità di concentrazione nelle aree ristrette, determinazione e sistemazione delle vie d’esodo saranno materia di discussione…e di bilanci.

Le nuove direttive stanno infatti per abbattersi anche sull’altra sagra nocese, quella che, per numero di presenze, rappresenta ad oggi una delle più seguite. Cosa ne sarà? Sarà sufficiente, a differenza che per la Sagra del Fungo, il contributo dell’amministrazione a coprire questi ulteriori costi? E l’associazione organizzatrice, sarà invece disposta a sostenere le ingenti spese necessarie per la sicurezza?

Info notizia

27 settembre 2017

Altre di redazionali

31 ottobre 2017

E' festa per tutti, anche il 2 novembre

15 ottobre 2017

Alle donne tutta la nostra solidarietà

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio