public/

Noci, pericolo droga. Reagiamo

Spacciatore di droga arrestato a Noci. Un encomio ai Carabinieri che, dopo accurata e non facile osservazione, sono riusciti ad individuare lo smercio clandestino.

Non è, però, una tappa, non un casuale episodio. Si tratta di un sintomo allarmante, di una constatazione che deve mettere in guardia più che mai. Scoprire droga nel territorio significa che essa gira, trova acquirenti ed utilizzatori pronti, ovviamente, a fare proseliti. La macchia rischia di allargarsi ed i nostri giovani, in particolare sono a rischio. La tentazione è reale.

Allarme, quindi. Preoccupiamoci pur senza creare panico né caccia alle streghe. Qui non ci sono streghe ma autentici malfattori e deboli ed ingenue vittime. Aumentiamo la nostra capacità di sospetto e di vigilanza. In casa e fuori. È tutto il contesto socio-sanitario e finanziario ad essere in pericolo. Ai primi sospetti reagiamo con intelligenza senza drammatizzare. Osserviamo, chiediamo consigli sul modo migliore di intervenire, denunciamo ogni sospetto.

I Carabinieri al comando dell’ottimo comandante Zaccaria, dimostrano, sempre di più di saperci fare. Da mobilitare anche le Istituzioni, le forze e gli operatori sociali e religiosi. Noci è in pericolo. Reagiamo.

Nicola Simonetti

Info notizia

18 agosto 2017

Altre di redazionali

30 agosto 2017

Signori del Palazzo, rispondete

22 agosto 2017

Città metropolitana: eventi sotto controllo

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio