public/

A Noci va in scena “Ombre nei Vicoli”

Si terrà sabato 19 agosto 2017, nel centro storico di Noci, “Ombre nei vicoli”, una serata di approfondimento per sensibilizzare l’opinione pubblica su un fenomeno di stretta attualità, come quello della violenza sulle donne e del femminicidio. Ad organizzarla l’Associazione Culturale “Karis”, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Noci.

Ad aprire la serata, alle ore 18:00, nel Chiostro di San Domenico, un convegno di riflessione sulla tematica della violenza sulle donne, al quale prenderanno parte il dott. Domenico Nisi (sindaco Comune di Noci), la dott.ssa Lorita Tinelli (assessore alla Cultura Comune di Noci), il senatore Piero Liuzzi (Commissione Antiviolenza e Femminicidio), il dott. Maurizio Galeazzi (Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato - Bari), la dott.ssa Claudia Fiume (Psicologa membra Cav Andromeda), la dott.ssa Elvira Spartano (direttrice Artistica dello spettacolo “Ombre nei vicoli”) e Mirko Roberto (presidente dell'Associazione Culturale Karis). Il convegno sarà moderato dalla giornalista Annamaria Minunno.

Lo spettacolo itinerante, invece, con i testi e la regia di Elvira Spartano e le coreografie di Antonella Sacchetti, partirà alle ore 20:30 dal Chiostro delle Clarisse. In scena la Compagnia Teatrale Grocà, insieme al corpo di ballo dell’ASD Danza e Spettacolo di Castellana Grotte. Lo spettacolo sarà replicato ogni 15 minuti; ultima replica alle ore 23.30. Ingresso libero. La rappresentazione teatrale si svolgerà in quattro diversi spazi del centro storico di Noci nei quali gli attori e i ballerini faranno rivivere quattro situazioni di vita vissuta, legate alle vittime di violenza e al loro dolore. Con accesso al borgo antico da Piazza Garibaldi, suddivisi in piccoli gruppi, gli spettatori saranno guidati in un percorso, illuminato dal lighting design Arch. Giampiero Aquilino, e si immergeranno completamente nelle performance teatrali. Prima tappa nel Chiostro delle Clarisse dove sarà messa in scena la tematica de “La violenza assistita”; subito dopo la seconda tappa, in Piazza Santa Chiara con “Il coraggio di andare”; proseguendo, terza tappa in Largo Santa Chiara per “L’indifferenza”. Il percorso si concluderà a Largo Porta Nuova con “Una speranza per il futuro”, dove ci sarà modo di riflettere sugli stereotipi di genere e sull’importanza di un’educazione che possa debellarli.

“Il nostro spettacolo – ha dichiarato Elvira Spartano, direttrice artistica dello spettacolo - intende proporre un approccio diverso al teatro che conquista lo spettatore, rendendolo attivo, partecipe e completamente immerso nelle brevi piéce, che raccontano e fanno vivere, con un forte impatto emotivo, il dilagante e inaccettabile fenomeno. Nel rumore delle festose serate estive – conclude la Spartano - vogliamo proporre un momento in cui il teatro diventa luogo di incontro e di confronto e, come nella tradizione più antica e più autentica dell'arte teatrale, trascende dalla rappresentazione come mero momento di intrattenimento e diventa riflessione sui temi della società e del vivere comune”.

Info notizia

17 agosto 2017

Altre di comunità

17 novembre 2017

Madonna della Madia, il nuovo programma

17 novembre 2017

I Billy Boing dopo il TG

16 novembre 2017

Quarato nuovo presidente UPSA Confartigianato

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio