public/

Nisi: Per una volta scommettiamo sul nostro successo

A seguito delle prime polemiche riguardanti la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata e l'avvio della stessa nel prossimo mese di settembre, con una nota ufficiale, il sindaco Domenico Nisi è voluto intervenire sulla faccenda per fare chiarezza su problematiche ed obiettivi.

COMUNICATO UFFICIALE

"È partita solo da pochi giorni la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata e l’attività di informazione dei cittadini, e sin da subito, prima ancora che il nuovo servizio veda il suo avvio, sono state poste varie questioni, alle quali saranno dati puntuali chiarimenti durante gli incontri pubblici, e in alcuni casi sollevate diverse
polemiche, spesso purtroppo alimentate da chi ormai ha maturato la cattiva abitudine a scommettere sul fallimento di questa città.
Tutti abbiamo chiesto a gran voce un servizio di gestione dei rifiuti al passo coi tempi nonché il tanto declamato porta a porta. Ebbene oggi tutto questo sta per realizzarsi. Che non sarebbe stato semplice penso
fosse chiaro a tutti: sparendo i cassonetti stradali, ogni abitazione e attività commerciale dovrà conferire i suoi rifiuti differenziati attraverso le pattumelle personali, rispettando orari e giorni di raccolta. Questo certo può recare qualche disagio, a causa dello spazio occupato dai bidoncini e delle scadenze regolate, ma si tratta
dell’unico modo possibile per andare avanti.
Se differenziare i rifiuti è, infatti, un obbligo di Legge oltre che morale – e questo voglio sottolinearlo – raggiungere determinati livelli di raccolta differenziata è il solo modo per non incorrere in sanzioni che andrebbero a riversarsi sulle tasche dei cittadini. Non possiamo continuare a operare in deroga, sperando nell’ennesima proroga che la Regione Puglia potrebbe concedere ai Comuni inadempienti. E non possiamo
continuare a sostenere i costi che il conferimento dell’indifferenziata in discarica comporta, sia in termini economici che ambientali.
Alimentare le preoccupazioni dei cittadini su costi, organizzazione del servizio e riuscita della nuova gestione vuol dire scommettere sul fallimento della nostra città. Ed io vorrei, al contrario, per una volta, che si inseguisse questo importante traguardo in modo corale. Perché se riusciremo a farlo – e sono certo che ci riusciremo! – non sarà un successo per il sindaco o per l’Amministrazione comunale; sarà un successo per tutti i nocesi. Peraltro tante comunità già da anni hanno avviato un servizio simile a quello che stiamo per avviare noi e, superate le difficoltà iniziali, hanno potuto beneficiare di tutti i
risvolti positivi del caso.
Con questi pensieri invito chiunque abbia delle perplessità o riscontri dei problemi, a portare pacificamente le sue istante all’attenzione nostra e della ditta, attraverso tutti i canali che sono stati messi a
disposizione e che vi ricordo:
- il sito web della ditta: http://www.aroba6noci.it/ , dove è possibile scaricare la versione digitale dell’ecoguida ed è possibile trovare tutte le informazioni utili sul nuovo servizio, iscriversi alla newsletter per ricevere aggiornamenti e news in tempo reale e contattare l’azienda;
- la pagina Facebook “AroBa6 Noci - Differenziata porta a porta”
(https://www.facebook.com/AroBa6-Noci-Differenziata-porta-a-porta-1976890929210939/);
- il Numero Verde 800098563.
Stiamo già raccogliendo tutte le osservazioni, che saranno oggetto di chiarimento nel corso degli incontri che saranno organizzati nelle prossime settimane per informare i cittadini su come si svolgerà il nuovo servizio"
.

Il Sindaco
Domenico Nisi

Info notizia

08 agosto 2017

Altre di politica

22 settembre 2017

Consiglio delle Regioni UCIIM

22 settembre 2017

Fratelli d'Italia in assemblea a Bari

20 settembre 2017

Rifacimento manto stradale: domani il via ai lavori

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio