public/

Brindisi, revocato l’incarico all’avv. Alemanno

E’ stato firmato il 26 luglio scorso, dal commissario prefettizio Santi Giuffrè, il decreto di revoca dell’incarico di segretario generale del Comune di Brindisi all’avv. Giuseppe Salvatore Alemanno (prima ancora, Segretario del Comune di Noci).

A distanza di otto mesi dal suo insediamento nel comune brindisino, dopo essersi congedato dal Comune di Noci dove ha prestato servizio per otto anni, l’incarico all'avv. Alemanno è stato revocato per motivi ancora sconosciuti.

Stando a quanto riportato dalle testate giornalistiche online Brindisi Oggi e Brindisi Report, sembrerebbe che lo stesso Alemanno abbia ricevuto compensi dall’ARO (sei mila euro), non supportati da atti amministrativi, per i quali lo stesso sindaco Carluccio aveva chiesto la restituzione; a questo si aggiungerebbero i lavori per la realizzazione di una toilette riservata all’ormai ex Segretario. Certo è che, come da possibilità derivanti dalla legge, Giuffrè ha deciso di rimuovere il Segretario nominato dalla precedente Amministrazione.

Info notizia

Altre di cronaca

20 settembre 2017

Ancora furti in appartamento

18 settembre 2017

Domus Aurea, il fatto non sussiste

14 settembre 2017

Sventato furto, ladri in fuga

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio