public/

Al via le attività del ReD

Come si legge in una nota di Palazzo di Città, sono state formalmente avviate le attività di coloro che sono risultati beneficiari del ReD – Reddito di Dignità, misura che la Regione Puglia ha deciso di adottare per contrastare il disagio socio-economico e l’emarginazione sociale, in stretto raccordo con il SIA – Sostegno per l’Inclusione Attiva (promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali).

Sono operativi, dallo scorso 13 giugno, cinque beneficiari del SIA/RED del Comune di Noci presso i Settori Socio-Culturale e Lavori Pubblici; due saranno impiegati come supporto operai, uno come supporto ausiliario per il trasporto disabili, uno come addetto alla pulizia e vigilanza degli ambienti comunali e uno come supporto alle attività e alle procedure amministrative, front office e disbrigo pratiche. Le attività termineranno il prossimo 31 ottobre. I tre beneficiari del RED, invece, inizieranno a svolgere le loro attività il prossimo 26 giugno (con scadenza al 25 giugno 2018) presso i settori Socio-Culturale ed  Economico-Finanziario (impiegati uno come addetto alla pulizia e vigilanza degli ambienti comunali, uno come supporto operai e uno come supporto alle attività e alle procedure amministrative, front office e disbrigo pratiche).

"Ho avuto modo di incontrare i beneficiari e mi sono sembrati tutti  molto motivati e pronti a dare del loro meglio... – ha dichiarato  l’assessore alla Socialità Lorita Tinelli.

"Posso dire con una punta di orgoglio che il nostro Comune ha precorso i tempi – ha aggiunto il sindaco Domenico Nisi – Già durante il primo anno della mia amministrazione, infatti, abbiamo inaugurato delle  politiche comunali di sostegno al reddito associate a forme di  collaborazione dei beneficiari per mansioni di pubblica utilità. E  questo proprio perché abbiamo creduto noi per primi che il lavoro  responsabilità e restituisce dignità a chi oggettivamente in questo momento non ce la fa... ".

Info notizia

16 giugno 2017

Altre di politica

26 febbario 2020

Consiglio comunale: Nuovo CCR, minoranza contraria

25 febbario 2020

Lega Noci chiede lumi sui 100 mila euro stanziati dal Governo Lega-M5S

Commenta questa notizia