public/

Natale Conforti nuovo assessore al Bilancio ed Attività produttive

E' finalmente arrivata la fumata bianca per la nomina di almeno uno dei due assessori mancanti nella Giunta comunale. Questa mattina, il sindaco Nisi ha firmato il decreto di nomina a Natale Conforti, quale nuovo assessore al Comune di Noci con deleghe, temporaneamente assegnate, ad Attività produttive, Terziario, Commercio, Fiere Mercati ed Eventi, Filiera agroalimentare, Promozione del territorio e Turismo, Bilancio e  Fiscalità locale.

Conforti, 51 anni, imprenditore artigiano e amministratore delegato di una importante azienda nocese, in passato ha ricoperto il ruolo di segretario e cassiere della Confartigianato Noci oltre ad essere stato componente dell’Ente Fiera della Murgia e ad aver contribuito in maniera importante alla rinascita della Pro Loco Noci.

"All’assessore Conforti il mio augurio e quello dell’intera Amministrazione di buon lavoro. Natale è una figura molto operativa, che grazie alla esperienza maturata negli anni, sono certo saprà svolgere al  meglio il compito che gli è stato assegnato..." - il commento del sindaco Nisi.

"Mi unisco ovviamente all’augurio del sindaco – ha aggiunto il presidente del Consiglio, Stanislao Morea - e, conoscendo personalmente da anni Natale Conforti, so che le sue qualità, la disponibilità e l’impegno saranno un valore aggiunto per questa Amministrazione".

Infine, nel comunicato ufficiale diffuso dallo staff del sindaco, anche le parole del neo-assessore Conforti: "Sono onorato dell’incarico ricevuto. Il mio impegno è quello di mettere a servizio della città l’esperienza e la passione che sempre mi hanno contraddistinto nelle mie attività. Grazie al sindaco e all’intera Amministrazione per la fiducia accordatami e che cercherò di ricambiare al meglio".

Individuato il sostituto di Lippolis, adesso l'attenzione si sposta su quello che dovrebbe essere il nuovo assessore agli Affari generali (in sostituzione di Locorotondo). Questa improvvisa accelerata sulle nomine lascia presagire il prosieguo del lavoro dell’attuale Amministrazione, proprio mentre da più parti (in primis dall’opposizione) cominciavano a sollevarsi i rumors su una possibile crisi a Palazzo, addirittura prima dell’estate. L’anguria dunque sembra essere salva e sarà mangiata, al nuovo/i eletti il compito di portare nuova linfa e offrire idee ed impegno al sindaco Nisi ed ai colleghi assessori e consiglieri.

Info notizia

25 maggio 2017

Altre di politica

19 settembre 2019

PC Noci a Roma il 5 ottobre

11 settembre 2019

Regionali 2020: Professione Puglia 2020 disponibile al dialogo

10 settembre 2019

Tornate a casa

Commenta questa notizia