public/

18 aprile: obbligo di origine sulle etichette dei prodotti lattiero-caseari

Scatta oggi, 18 aprile, l'obbligo di inserire nell'etichetta dei prodotti lattiero-caseari l'origine delle materie prime in maniera "chiara, visibile e facilmente leggibile"; una svolta che, nelle intenzioni, permetterà di avere un rapporto più trasparente e sicuro tra allevatori, produttori e consumatori. Il governo però non è intenzionato a fermarsi a latte e formaggi: "Stiamo lavorando per estendere l'obbligo dell'origine in etichetta anche ad altre filiere, a partire da grano, pasta e riso" ha dichiarato Maurizio Martina (Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali). 

L'etichetta che i consumatori troveranno su tutte le confezioni di latte e dei prodotti lattiero-caseari dovrà indicare il nome del Paese in cui è stato munto il latte e quello in cui è stato condizionato o trasformato. Se il latte usato come ingrediente è stato munto, confezionato e trasformato in Italia, l'indicazione di origine potrà essere riassunta nella dicitura: "Origine del latte: Italia"; se le fasi di confezionamento e trasformazione avvengono nel territorio di più Paesi, diversi dall'Italia, potranno essere utilizzate, a seconda della provenienza, le diciture: "Latte di Paesi UE", con la mungitura in uno o più Paesi europei, e "Latte condizionato o trasformato in Paesi UE", se queste fasi avvengono in uno o più Paesi europei. Con operazioni fuori dalla UE, invece, la dicitura sarà "Paesi non UE".

L'unica eccezione è rappresentata dai prodotti DOP e IGP che vantano già disciplinari relativi all'origine con il latte già tracciato. Per Coldiretti si tratta di "Un momento storico per il made in Italy".

 

Foto: Assolatte

Info notizia

18 aprile 2017

Altre di economia

09 gennaio 2018

Con il Credito d'imposta, fare pubblicità conviene

31 dicembre 2017

DOP alla mozzarella di Gioia del Colle

05 dicembre 2017

E' nata Esdebitalia

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio