public/

Carlo Vicenti ricevuto dal Vescovo Favale

Carlo Vicenti mercoledì 28 settembre a Monopoli è stato ricevuto in udienza privata dal vescovo della Diocesi di Conversano-Monopoli S.E. Mons. Giuseppe Favale.

Presentato dal concittadino don Giovanni Intini, attualmente rettore della Cattedrale di Monopoli, Vicenti non si è presentato a mani vuote. Infatti ha portato in dono due sue creazioni a tema religioso: una tecnica mista su tela intitolata “L’Addolorata” e la scultura in pietra e rame “Venite a me”.

Il Vescovo ha apprezzato le opere, che resteranno patrimonio dell’Episcopio di Monopoli, e dopo aver visionato il catalogo della collezione “Neumi” ha manifestato la piena disponibilità ad esporre le tele della serie ispirata al canto gregoriano il prossimo anno presso la Curia di Conversano.

Durante il colloquio Sua Eccellenza, con affabilità e amorevole cortesia, ha avuto parole di elogio e di incoraggiamento.  La benedizione finale, unitamente alla gioia per l’incontro, accompagneranno il futuro di Carlo Vicenti che, congedato dal suo lavoro di vigile per raggiunti limiti di età, si appresta a vivere una nuova e diversa fase della sua vita.

Info notizia

30 settembre 2016

Altre di cultura

20 novembre 2019

22 novembre: Concerto per Santa Cecilia

20 novembre 2019

"Oro, luce e miele", la raccolta poetica di Gabriele Zanini

18 novembre 2019

Marcello Nitti riprende il suo viaggio visionario a Stoccolma

Commenta questa notizia