public/

12° Memorial Sante Trivisani

L’Asd Dojo Yamada, diretta dal maestro Donato Lippolis, ha organizzato lo scorso 28 giugno il consueto appuntamento di fine corso dedicato agli esami per il passaggio ad altre cinture. Da dodici anni a questa parte, Lippolis e la prof.ssa Anna Maria Miraglino dedicano l'evento sportivo al ricordo del loro allievo Sante Trivisani.

Trenta karateki circa, dai 5 anni fino ai 30, si sono cimentati in scambi tecnici di kata e kumite. Il kata è un combattimento immaginario, una serie di movimenti preordinati e codificati che rappresentano varie tecniche e tattiche di combattimento reale contro avversari immaginari; il kumite, invece, è un combattimento vero e proprio, un'attività nella quale due avversari si attaccano e difendono vicendevolmente utilizzando le tecniche del karate.

La cerimonia di consegna delle cinture, che indicano come detto il passaggio ad un grado superiore di preparazione, è avvenuta dinanzi ad una commissione composta da: Giada Lippolis, Donato Bianco, Giovanni Bianco, Vito Delfine, Donato Lippolis, Nico Papanice, Martino Lucarella, Anna Maria Maraglino e dai coniugi Trivisani.

Sono state consegnate, per i bambini dai 5 agli 11 anni seguiti dalla prof.ssa Maraglino, 11 cinture bianca federale, 2 arancioni, 7 gialle; per il gruppo dai 12 anni fino ai 30: 5 cinture gialle, 4 arancioni, 3 verdi, 1 marrone e 1 nera. A fine serata a tutti i bambini e ragazzi che hanno sostenuto l’esame, è stata consegnato un diploma che attesta il grado raggiunto ed una medaglia ricordo.

Domenica 3 luglio a Noicattaro, invece, si svolgeranno gli esami regionali di graduazione 1°, 2° e 3° dan; Martino Lucarella e Giovanni Brunetti, due atleti tesserati presso la società nocese, si esibiranno davanti ad una commissione d’esame per ricevere la qualifica di cintura nera 1° dan.

"Il karate insegna il rispetto per gli altri e per il mondo che ci circonda, sviluppa grande autocontrollo ed equilibrio psicofisico; - ha dichiarato Donato Lippolis che ha concluso - si può praticare karate con il piacere della mente e del fisico, per tutti gli anni della vita, continuando a sommarne i benefici".

Photogallery

clic x zoom

Info notizia

Altre di sport

13 dicembre 2019

14-15 dicembre: il week end della nocibiancoverde

12 dicembre 2019

Futsal Noci 2019 raggiunge le Final Four di Coppa Puglia

11 dicembre 2019

Tie-break fatale per la Deco Domus

Commenta questa notizia